Azioni

Banca centrale svizzera manterrà politica economica ultra-espansiva

0

ZURIGO (Reuters) – La Banca centrale svizzera ha annunciato di voler mantenere la propria politica economica ultra-espansiva, malgrado Bce e Fed si stiano muovendo per normalizzare le proprie politiche monetarie nel contesto post-pandemico.

La Bns ha mantenuto il suo tasso di riferimento inchiodato a -0,75%, come previsto unanimemente dagli economisti intervistati da Reuters, lo stesso che applica sui depositi a vista delle banche commerciali.

La banca centrale ha reiterato il proprio impegno ad intervenire sul mercato dei cambi “secondo necessità” per limitare l’apprezzamento del franco svizzero, da molti considerato una valuta rifugio, che stando all’analisi dell’istituto rimane “altamente valutato”.

Italia, produzione costruzioni luglio giù ma resta oltre livelli pre-Covid -Istat

Previous article

Si avvicina la stretta monetaria Fed, ecco le reazioni sui mercati

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Azioni