Valute

Forex, dollaro saldo tra volumi festivi, outlook rialzista

0

Il dollaro è saldo stamani in un mercato dal trading ridotto per le vacanze natalizie, che stenta a prendere una direzione precisa.

L’indice che misura la forza del biglietto verde contro un basket dei principali ‘peer’ guadagna lo 0,1%.

L’euro viaggia su quota 1,13 dollari, in marginale ribasso, mentre la sterlina è scivolata da un massimo di cinque settimane a 1,3433 dollari.

“Probabilmente stiamo vedendo una dinamica di risk-on/risk-off morbida in questo momento”, osserva Kyle Rodda, analista di IG Markets, aggiungendo di essere rialzista sul biglietto verde visto l’avvicinarsi di una stretta Fed e l’apparente ridotta possibilità di future restrizioni anti-Covid negli Usa.

La banca centrale statunitense, nelle attese, inizierà ad aumentare i tassi prima di altri istituti, tra gli altri la Bce, e la prospettiva ha regalato all’indice del dollaro la sua miglior performance quest’anno dal 2015.

Lo yen argina intanto le perdite messe a segno ieri sui progressi delle borse.

Il dollaro australiano è stabile intorno a 0,7232 dollari.

I movimenti sono stati più netti tra le valute digitali, che spesso vedono forti oscillazioni nei periodi di bassa liquidità come i fine settimana e le vacanze.

Il bitcoin perde circa il 6%, scendendo a 47.300 dollari e annullando i guadagni registrati in settimana.

L’ether la seconda criptovaluta più scambiata al mondo, lascia sul terreno quasi il 7% fino a 3.760 dollari, ai minimi da sette giorni.

Borsa Milano, prevalgono realizzi in vista fine anno, Ftse Mib +23% nel 2021

Previous article

Tesla, Elon Musk esercita ogni opzione su azioni in scadenza nel 2022

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Valute