Azioni

Generali, acquista 6,8% con RAbb e sale a 91,5% Cattolica

0

Generali (BIT:GASI) ha concluso il reverse accelerated bookbuilding (RAbb) su azioni Cattolica acquistando il 6,834% a 6,75 euro per azione, per un esborso complessivo di 105,3 milioni.

Lo dice una nota Generali. Il regolamento dell’operazione avverrà il 26 maggio.

Con questa operazione Generali ha portato la sua partecipazione complessiva in Cattolica al 91,506% e, non intendendo ripristinare il flottante, procederà all’obbligo di acquistare il residuo 8,494%.

Nel caso in cui, per effetto di questo obbligo di acquisto, salisse sopra il 95%, Generali eserciterebbe il diritto previsto dal Tuf di acquistare le restanti azioni, spiega la nota.

Profumo di M&A per Banco BPM e Anima Holding

Previous article

Saipem, contratto con Shell e Petrobras per utilizzo drone subacqueo

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Azioni