Economia

In arrivo il bonus da 800 euro per i genitori separati e divorziati

0

Lo stabilisce un emendamento al Dl Sostegni: un fondo da 10 milioni coprirà l’assegno di mantenimento, in parte o per intero

In arrivo nuovi aiuti per le famiglie gravate dalla crisi. Il governo sta lavorando a un fondo ad hoc per sostenere i genitori separati o divorziati che la pandemia ha duramente colpito. L’obiettivo è l’erogazione di un bonus che garantisca l’assegno di mantenimento.

L’ASSEGNO DI MANTENIMENTO DI (MASSIMO) 800 EURO
Lo strumento è stato inserito in un emendamento al decreto Sostegni riformulato e approvato dalle commissioni Bilancio e Finanze del Senato. La modifica prevede la creazione di un fondo da dieci milioni per il 2021 che assicuri l’erogazione di una parte o dell’intero assegno di mantenimento: a quest’ultimo è stato attribuito un valore massimo di 800 euro.

IN ATTESA DEL DECRETO SUI CRITERI DELL’EROGAZIONE
Sarà un decreto elaborato, insieme, dal presidente del Consiglio e dal ministro dell’Economia, a definire i criteri e le modalità di assegnazione dei contributi.

UN NUOVO SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE
L’intervento rappresenta un’ulteriore forma di sostegno alle famiglie, che in questi mesi il governo ha cercato di agevolare a più riprese: si pensi all’assegno unico per i figli e al bonus baby sitter. Soluzioni per il welfare che verranno rafforzate dagli interventi inseriti nel Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) che il Consiglio dei ministri ha approvato il 29 aprile e che prevede, in tutto, finanziamenti per 221,1 miliardi di euro.

Eurocoin cala in aprile, continua a segnalare espansione – Bankitalia

Previous article

L’area euro vede la fine della recessione, terziario fatica ancora in Italia

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Economia