La facciata di palazzo Chigi illuminata con i colori della bandiera italiana. Roma, Italia, 21 aprile 2020 REUTERS/Remo Casilli
Indici

Italia, ordini e fatturato in calo a settembre dopo 4 mesi di rialzo – Istat

0

ROMA (Reuters) – Tornano a scendere in Italia a settembre, dopo quattro mesi di ripresa, il fatturato e gli ordinativi dell’industria a livello congiunturale.

Secondo i dati diffusi oggi da Istat, a settembre si stima che il fatturato dell’industria italiana, al netto dei fattori stagionali, sia diminuito del 3,2% rispetto al +5,6% rivisto di agosto, interrompendo la dinamica positiva registrata nei quattro mesi precedenti.

Ciononostante, nella media del terzo trimestre l’indice complessivo è aumentato del 33,4% rispetto al trimestre precedente.

Nel mese osservato, gli ordinativi registrano una flessione congiunturale del 6,4% dopo il +13,5% rivisto del mese prima. Nella media degli ultimi tre mesi hanno segnato un rialzo del 40,7% rispetto ai tre mesi precedenti.

Corretto per gli effetti di calendario (i giorni lavorativi sono stati 22 contro i 21 di settembre 2019), il fatturato totale diminuisce in termini tendenziali del 4,6% dopo una contrazione del 3,6% rivista ad agosto.

Gli ordinativi (dati grezzi) aumentano del 3,2% su anno dopo il rialzo del 5,8% rivisto del mese precedente.

Istat segnala che in occasione del presente comunicato, come da politica di revisione dell’indagine, vengono pubblicate le serie storiche degli indici riviste da gennaio 2015.

Di seguito i dati:

ORDINI INDUSTRIA

SET AGO LUG

Variazione % su mese -6,4 13,5r 4,1r

– nazionali -5,7 13,1r 1,5r

– esteri -7,3 13,8r 8,1r

Variazione % su anno 3,2 5,8r -7,1r

FATTURATO INDUSTRIA

SET AGO LUG

Variazione % su mese -3,2 5,6r 8,1r

– nazionali -4,9 6,8r 8,8

– esteri 0,2 3,2r 6,6r

Variazione % su anno -4,6 -3,6r -8,1

‘r’ = rivisto

Risiko bancario, Bper Banca apre a fusione con Banco Bpm

Previous article

Come l’idrogeno può rivoluzionare il mondo dei trasporti

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Indici