Criptovalute

Nuovi segnali rialzisti sul Bitcoin, è in arrivo il break-out dei $50 mila?

0

Dopo aver registrato un consolidamento rialzista tra sabato e domenica, il Bitcoin ha improvvisamente accelerato i guadagni domenica sera, attraversando la zona di resistenza di $ 45.000 per raggiungere un picco a $ 47.408, il valore più da inizio gennaio.

Tuttavia, questa spinta rialzista non sembra rispondere a nessuna notizia in particolare nel mondo cripto. Da un punto di vista tecnico, però, va ricordato che il profilo di Bitcoin è migliorato la scorsa settimana, in particolare grazie al ritorno della criptovaluta sopra la sua media mobile a 100 giorni, che in precedenza aveva svolto il ruolo di resistenza chiave.

Il rialzo di domenica notte ha ulteriormente migliorato il contesto grafico di Bitcoin, con il breakout della zona di resistenza di 45-45.500$ che ha bloccato tutti i tentativi di rimbalzo del Bitcoin dall’inizio dell’anno.

Ora, il prossimo potenziale obiettivo al rialzo è la media mobile a 200 giorni, attualmente a $ 48.290, poi entrerà in gioco la soglia dei 50.000 dollari, obiettivo psicologico particolarmente importante. Al ribasso, il primo supporto per la valuta digitale è l’area dei 45.000 dollari.

Per quanto riguarda le ultime notizie legate Bitcoin, che non spiegano tuttavia il movimento rialzista di domenica, si ricorderà che ad inizio della scorse settimana la Russia ha suggerito che potrebbe accettare pagamenti in BTC per il suo petrolio e gas.

Secondo il senior analyst di Oanda Craig Erlam, la notizia sulla Russia dovrebbe essere presa “sul serio con le pinze per una serie di motivi, non ultima l’opposizione ampiamente nota di Mosca alle criptovalute”. Inoltre, uno dei principali mercati di esportazione di greggio è la Cina, dove il bitcoin è vietato, spiega l’analista.

“Tuttavia è una notizia interessante. Non sono sicuro che l’utilizzo del Btc come via d’uscita dalle sanzioni imposte a seguito di un’orribile invasione che ha ucciso migliaia di persone innocenti fosse ciò che i fan delle criptovalute avevano in mente. Tuttavia, i potenziali casi d’uso sono rialzisti, come abbiamo visto nell’ultimo mese”, ha aggiunto l’esperto.

Per il lungo termine priorità a fonti energetiche alternative e a tecnologie idriche

Previous article

Le pressioni inflazionistiche prebelliche spingono high yield e convertibili

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Criptovalute