Materie Prime

Prezzo Argento: mercato potrebbe correggere. Come investire

0

Dopo i recenti rialzi, il prezzo dell’argento potrebbe registrare una correzione. Vediamo come impostare una possibile strategia operativa con i Turbo Certificates di BNP Paribas.
Al test di un importante resistenza, il prezzo dell’argento sembrerebbe necessitare di una pausa ristoratrice.
Ad agosto 2020 ed a inizio febbraio 2021, i prezzi dell’argento hanno testato quota 30 dollari l’oncia, il livello maggiore dal 2013.

Nel primo caso il ritracciamento si è arrestato in corrispondenza della media mobile a 100 giorni (MM100) mentre nel secondo questo livello, così come la trendline ottenuta dai minimi del 1° dicembre 2020 e del 31 marzo 2021, è stato bucato.

Dalla seconda metà di settembre, un sostegno arriva dall’unione dei minimi del 20 settembre e del 4 ottobre. Da qui, nelle ultime sedute è partito un movimento rialzista in direzione dei 23,5 dollari.
Prezzi argento: strategie operative
In questo contesto, a livello operativo, si potrebbero mettere in campo strategie di natura ribassista da 23,3 dollari l’oncia con stop loss localizzato a 23,85 dollari e obiettivo principale a 22,6 dollari. Un target più ambizioso è individuabile a 22,3 dollari.

Per una simile strategia, si adatta bene il certificato Turbo Unlimited Short di BNP Paribas con ISIN NLBNPIT129T2 e leva 3,25.

Allarme Cina, economia in rallentamento. Borse prudenti, il petrolio vola

Previous article

Cina, Pil trim3 frena su crisi energetica, problemi settore immobiliare

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.