Azioni

Snap, Morgan Stanley aumenta il rating del titolo

0

Snap Inc (NYSE:SNAP) merita un riconoscimento per i recenti miglioramenti apportati alla sua piattaforma, con il titolo che ora può arrivare a scambiare fino a 80 dollari per azione, secondo gli esperti di Morgan Stanley (NYSE:MS).

Cosa dicono gli analisti su Snap: Brian Nowak ha alzato il rating del titolo Snap da Equal-weight a Overweight, con un target price aumentato da 50 a 80 dollari.

La tesi su Snap: Snap continua a prevedere un miglioramento degli indicatori relativi agli utenti, e la direzione ha confermato la cifra di oltre 100 milioni di utenti globali per il servizio Spotlight dopo il lancio avvenuto appena tre mesi fa, ha scritto Nowak nella nota; l’azienda inoltre vanta più di 250 milioni di utenti globali per Maps e circa 300 milioni di utenti globali per Discover.

Con gli indicatori che fino ad oggi hanno mostrato segnali incoraggianti, l’analista ha affermato che il caso rialzista sulle azioni Snap è giustificato, poiché l’adozione di questi casi d’uso può aiutare a far crescere l’utilizzo della piattaforma negli Stati Uniti; in particolare, il numero totale di minuti negli Stati Uniti può salire a un tasso di crescita annuale composto (CAGR) dell’11%, raggiungendo i 50 minuti al giorno per utente statunitense.

Snap è pronta a monetizzare il crescente utilizzo della sua piattaforma attraverso il miglioramento del business pubblicitario, che coinvolge anche i team di vendita delle agenzie; pertanto, l’attività core di Snap negli USA – costituita dai servizi Discover, Spotlight e Maps – può aiutare a sostenere una crescita dei ricavi a un CAGR del 37% fino al 2024.

In uno scenario rialzista, Nowak ha affermato che le azioni Snap hanno un potenziale al rialzo fino a 105 dollari per azione; in base a questo scenario, gli sforzi di monetizzazione di Snap si tradurrebbero in una crescita del fatturato ad un CAGR del 40% fino al 2024.

Movimento dei prezzi di SNAP: lunedì mattina le azioni Snap erano in rialzo del 2,5% a 67,16 dollari.

Amundi: crescita Usa più veloce, l’azionario è ancora favorito

Previous article

Elon Musk perde 15 miliardi in un solo giorno: superato ancora da Bezos

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Azioni