Delle persone fotografate davanti alla bandiera statunitense proiettata a Times Square. New York Stati Uniti, 4 novembre 2020 REUTERS/Brendan McDermid
Indici

Usa, inatteso aumento per richieste settimanali sussidi disoccupazione

0

WASHINGTON (Reuters) – Gli americani che hanno presentato nuove richieste per sussidi di disoccupazione sono aumentati a sorpresa la settimana scorsa, mentre ci sono nuove chiusure delle attività per contrastare le crescenti infezioni di Covid-19, innescando nuovi licenziamenti e rallentando ulteriormente la ripresa del mercato del lavoro.

Le richieste iniziali per i sussidi statali di disoccupazione, in termini destagionalizzati, ammontano a 742.000 per la settimana fino al 14 novembre, rispetto ai 711.000 rilevati la settimana precedente, secondo quanto riportato oggi dal Dipartimento del Lavoro statunitense.

Gli economisti intervistati da Reuters avevano stimato 707.000 richieste per la scorsa settimana.

Il numero di nuovi contagi giornalieri di Covid-19 negli Stati Uniti supera i 100.000 sin dall’inizio del mese, portando il numero complessivo di infezioni nel paese a oltre 11 milioni, secondo il bilancio Reuters.

Quarantuno stati hanno riportato aumenti record giornalieri di contagi da coronavirus e 20 stati hanno registrato nuovi massimi storici nei bilanci giornalieri delle vittime.

Serie A accetta offerta 1,7 mld fondi, punta a chiusura in prox settimane – Dal Pino

Previous article

Banche, Italia chiede a Ue chiarimenti su bad bank nazionali – Gualtieri

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Indici